Conservazione ambientale

creato da Daniel Fuchs

1059 VOTI

Daniel Fuchs
creato da
Daniel Fuchs
Condividi questo progetto

Capitò un giorno di qualche anno fa che mi accorsi che non volevo andare in vacanza ma volevo fare un viaggio. Sentivo che ne avevo bisogno.

Quando si considera seriamente un’ipotesi del genere, ecco che il viaggio già comincia: il timore di finire chissà dove, l’insicurezza e la curiosità, la paura di essere soli in una terra sconosciuta e l’emozione di sentirsi vivi.

Volevo mettermi alla prova, affrontare un contesto e situazioni che fossero al di fuori della mia zona di comfort e che non potessi in alcun modo controllare.

Quel giorno, nonostante avessi in precedenza già visitato mezza Europa, è iniziato un viaggio che dura ancora oggi.

A distanza di pochi mesi mi trovavo a Nairobi – Kenya – presso le scuole degli slums di Dandora e Korogocho. Non esisteva sfida più grande per me: un contesto durissimo a stretto contatto con tantissimi bambini – queste piccole persone con cui mi rendevo conto di avere così poco a che fare durante la vita di tutti i giorni.

Avevo deciso di donare il mio tempo lì, come volontario, nel modo per me più difficile, ed ho avuto in cambio molto più di quanto immaginassi.

Non potrò mai dimenticare quei momenti e le molte riflessioni che suscitarono in me. Quali sono le cose che contano veramente? Perché? La mia vita è il mio tempo. Cosa sto facendo? Come lo sto utilizzando?

Ci sono state poi persone che mi hanno aiutato a riflettere ed eventi che mi hanno aiutato a comprendere meglio. Ci sono state anche persone a me completamente avverse e situazioni difficili che, tuttavia, sono state anch’esse necessarie ad aiutarmi a comprendere meglio.

Dopo quell’esperienza ho deciso di donare ancora il mio tempo. Sono stato volontario in altri contesti, con altre persone, presso altri progetti. In particolare quando ho iniziato ad interessarmi di conservazione ambientale ho capito quanto per me la natura giochi un ruolo vitale.

A gennaio 2019 sono arrivato in Thailandia, sull’isola di Phra Thong, dove ho collaborato con Naucrates Onlus per la conservazione della biodiversità dell’isola e la salvaguardia delle tartarughe marine.

Qui ho trovato delle persone veramente in gamba, impegnate in un lavoro importantissimo e che, seppure i risultati talvoltano tendano ad essere difficili da raggiungere o tardivi, continuano ad impegnarsi con dedizione.

Io dono perché credo nella natura e nella sua bellezza. Credo che essa vada conservata e ripettata perché è capace di mostrarci ciò che siamo veramente, da dove veniamo, le nostre radici.

Oggi dono il mio tempo per la salvaguardia dell’ambiente, forse perché non ho molto altro da donare, forse perché per me è la cosa più importante o forse perché quel che ricevo in cambio è qualche cosa di ancora più importante.

Vorrei quindi che in caso di vincita il premio sia destinato a tutte le tartarughe marine che sguazzano nelle acque del nostro pianeta e che stanno rischiando di estinguersi. Non potendo però destinare un premio in denaro a delle tartarughe vorrei quindi destinarlo a Naucrates, ovvero la Onlus più simile ad una tartaruga marina che io conosca!

Grazie

Daniel

 

For ENG version shorturl.at/oqN38

Vedi il video – Watch video https://web.facebook.com/seaturtlesthai/videos/3439316656110410/

Read ENG subtitles shorturl.at/jkJTY